Nuove narrazioni e tecnologia

Sono un’amante delle storie. Degli universi che si creano quando l’immaginazione inizia a intessere sottilissimi fili che s’intrecciano, s’intersecano e danno forma a qualcosa che prima non c’era e che, tutto d’un tratto, diventa un mondo in cui non puoi fare a meno di immergerti.

Le parole hanno il potere di incastrare sentimenti, di trattenere emozioni, di comporle nel tratteggiare le linee di un nuovo personaggio, facendolo vivere dentro le pagine di un libro, dandogli un volto tra le sfumature di luce di un film.

Continua a leggere su Medium.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *